“Il tempo che vorrei”. Finalmente un nuovo libro di Fabio Volo.

Questo è un post-segnalazione. Oggi ho acquistato il nuovo libro di Fabio Volo, che intitola “Il tempo che vorrei“. Dopo aver letteralmente divorato le sue precedenti pubblicazioni, ovvero Esco a fare due passi (2001), E’ una vita che ti aspetto (2003), Un posto nel mondo (2006) e Il giorno in più (2007), mi aspetto moltissimo anche da questo libro. Ho sempre trovato numerorissimi punti in comune tra la mia vita (tra passato e presente) e le varie storie raccontate dall’ex iena, quindi oggi ho speso 18 euro senza pensarci due volte.

“Non stai vivendo se non sai di vivere” è la frase (di Marlon Brando) scritta in ultima di copertina: sono sicuro che, anche questo romanzo, mi emozionerà come i precedenti.