I citrulli di Facebook.

Come disse un famoso filosofo greco: “finchè esisteranno i citrulli, ci saranno anche gli acchiappa citrulli”. Questo mio post non è il solito articolo del Mobys, ma un invito a non entrare nel tunnel dei rincoglioniti.

Ho notato che parecchie persone hanno letto e leggono il mio articolo “I Filtri di facebook”, che scrissi, a suo tempo, di corsa, ma che, evidentemente, risulta utile a qualcuno. Già che ci sono, vi invito a scrivermi in privato se avete dubbi: non sono un esperto del web, ma, se posso, sarò lieto di dare una mano.

Parlavamo di citrulli. Ecco, in questi ultimi giorni, mi sono stati segnalati due gruppi altamente idioti ma che, malgrado ciò, hanno coinvolto anche qualche amico mio, ad ennesima conferma di quanto ho detto più volte: la gente si rompe le palle a leggere un blog, ma non c’è problema se c’è da passare per idioti.

Ovviamente non discuto sulla marea dei gruppi stupidi di cui facebook è pieno: ognuno è libero di cazzeggiare e di trascorrere il tempo come preferisce, ma, per favore, ragazzi: “occorrono 10.000 firme altrimenti fb diventa a pagamento” ??? ahahahahahah. Ma è difficile capire che si tratta di una mega bufala, l’ultima (ma non ultima, purtroppo) delle tante minchiate di cui internet è vittima ? Per non parlare del gruppo che ti consente di avere l’account Vip !

Quante risate mi sono fatto oggi, anche se ci sarebbe da piangere, perchè vedo gente che ancora ci casca clamorosamente. Qualcuno mi potrebbe dire: “embè, anche quando, che succede ?”. Succede che, il creatore del gruppo-fuffa, ha la possibilità di vendere gli spazi pubblicitari, grazie al fatto che è riuscito a racimolare mille, duemila, tremila iscritti. Vende spazi anche tramite i bellissimi messaggi che poi, magari incazzandovi o magari senza nemmeno farci caso, provvederete a cancellare in fretta e furia.

Pensate se gli iscritti raggiungono quota diecimila ! Di conseguenza voi (citrulli), pur senza volerlo, date una grossa mano al truffaldino di turno. Nella migliore delle ipotesi, c’è qualcuno che vi sta prendendo per il culo e vuole vedere a che livello arriva (ma sarà bloccato da facebook stesso, è solo questione di tempo).

A me fa incazzare l’ignoranza che serpeggia nella rete. Ma dove siete stati fino ad oggi ? Nelle caverne ? Non vi ricordate del messenger che sarebbe diventato a pagamento (con l’omino che avrebbe cambiato colore) ? e che dire del bimbo morente che ha bisogno di email-spam per vivere altri due mesi ? Per finire alla classica catena di Sant’Antonio formato www, che ti invita a mandare “questa email a sette persone perchè altrimenti la sfiga ti perseguiterà”.

Sveglia ragazzi. Liberissimi di usare quel videogames che è Facebook, ma evitate di cliccare a cazzo e, già che ci sono, invito qualche mio caro amico a smetterla di invitarmi a Farmville. La legge è uguale per tutti, non ci sto niente a cancellare il contatto e a bloccare la persona, amico, fratello, sorella, prete, chiunque sia. Sapete già che uso Facebook solo per ricevere ed inviare messaggi, sapete anche che ogni tanto intervengo quando mi appare davanti agli occhi un raro caso di discussione seria, quindi non cercate di coinvolgermi nei giochetti del minchio. Io non sto attraversando un periodo di incertezza, mi sono semplicemente rotto le palle.

Un bellissimo gruppo, dove si parla delle bufale di Facebook, ha il seguente indirizzo : http://www.facebook.com/group.php?gid=48129754519

2 thoughts on “I citrulli di Facebook.

  1. Lisona 1 dicembre 2009 / 18:19

    Vincè ti sei dimenticato altre chicche del tipo “iscriviti e saprai chi visita il tuo profilo” oppure “chi e per quanto tempo guarda le tue foto” ahahahahahah, mi scompisciano!
    per quanto riguarda farmville ho scoperto la meravigliosa opzione “blocca applicazione” cosi gli inviti non mi arrivano più 😀
    le “Cause” invece di fb non ho capito a che ghezz servono, ogni tanto clicco “join” ma di sicuro lo stipendio dei politici non verrà mai abbassato solo perchè un numero indefinito di smanettoni da pc hanno fatto un click con il mouse.
    besos!

    Mi piace

  2. shannafra 16 novembre 2009 / 09:37

    hai ragione,
    visto che ti leggo? 🙂

    Mi piace

COMMENTA

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...